Fabio Carapezza - Autore e Scrittore

Note biografiche dello scrittore

Email: [email protected]

 

Fabio Carapezza - Scrittore di Parma

 

Fabio Carapezza vive sulle colline parmensi. Laureato in Filosofia, ha esordito in poesia sotto pseudonimo con la silloge Pezzi di vetro nel 1993 (Ibiskos), in seguito al primo premio al Concorso Letterario Giovanni Gronchi.

Nel 2010 ha conseguito il primo premio nella sezione narrativa al Concorso Alberto Tallone, pubblicando nel 2011 la raccolta di racconti L'inconveniente di esistere (Demian Edizioni).

In collaborazione con il Maestro Aldo Ferrari ha composto i testi della performance poetica L’essere e l’Essere: dialogo musical-poetico fra il porcile e il cielo. Un estratto dello spettacolo si è classificato al secondo posto sezione poeti all’edizione 2012 di Musici & Poeti organizzata da Radio Città Fugjiko a Bologna.

Nel 2013 è uscita la raccolta di battute e satira politica Il fiore della crisi? Il crisantemo (Demian Edizioni). Nel 2015 ha pubblicato il primo romanzo giallo La collina degli ulivi (0111 Edizioni).

Il romanzo di fantascienza inedito "La piantagione dei cervelli" è stato inserito fra i dieci finalisti del Premio Urania Mondadori 2017.

Nel 2020 ha ottenuto il primo posto nella sezione “biografie” al Premio Thrinakìa. Collabora con librerie ed enti pubblici nell’organizzazione di eventi letterari volti a promuovere autori emergenti.

 

Nuovo libro: "Freddy il rospetto pulito"

Freddy il rospetto pulito
Guarda il booktrailer
Leggi il primo capitolo

 

III Classificato al Concorso "Floc, l'amico dei bambini e dei ragazzi" VIII Edizione. Giovanelli Edizioni, Bologna.

Una favola ambientalista sull'amicizia e il rispetto della diversità

Sinossi:

A Rospilandia una frana minaccia d’interrompere il flusso d’acqua di una cascatella che alimenta lo stagno. Freddy è un piccolo rospo che assiste alla decisione dei grandi di cambiare paese per insediarsi altrove. Gli piace farsi la doccia ed essere sempre pulito: si fa coraggio e dichiara di voler dare il suo aiuto e risolvere la crisi dell’acqua. Incontra amici come Vincent il cinghialetto, e ne conosce altri come il sssignor ssserpente vegetariano o l’usignolo di fiume. Riesce a mobilitare molti animali, ma sa che per essere utile alla sua comunità deve cercare l’aiuto di un bambino.

Incontrerà Mattia, che tutte le sere gli permetterà di farsi la doccia nel suo giardino. Il rospetto viene a sapere che la frana è dovuta alla costruzione di una strada da parte degli adulti umani. I due “piccoli” diventano grandi amici, e saranno coinvolti insieme nel duello finale con gli operai per far ritornare l’acqua a Rospilandia.

 

Per l'acquisto online: clicca qui

 

©2020 Fabio Carapezza - Mail: [email protected]
realizzazione siti web studio viasetti: brescia - milano - parma | Divisione Scrittori e Autori